LO QUE ME GUSTA


"Lo que me gusta de tu cuerpo es el sexo. Lo que me gusta de tu sexo es la boca. Lo que me gusta de tu boca es la lengua. Lo que me gusta de tu lengua es la palabra."

Julio Cortàzar -



lunedì 22 settembre 2008

Una bimba


Una bimba che barcolla sulle gambe

con braccia e mani aperte,

come un funambolo sul filo,

una bimba che impara a camminare

e un uomo che si ostina a sfidare il vuoto.

Camminare e sfidare.

ayse

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Un uomo che segue con attenzione e in silenzio la bimba che cammina, pronto a sorreggerla nella sua caduta....

PurpleRain

Ayse ha detto...

...si cade sempre e sempre e sempre e ancora e ancora e ancora ....l'importante è avere sempre la forza di rialzarsi.... e di ritrovare l'equilibrio... perchè stare in piedi appoggiati ad altri...non è mai un vero camminare e andare avanti...è solo un patetico sorreggersi....
ognuno deve affidarsi solo alle proprie forze...
grazie del commento
se mi raccoglierai e mi rimetterai in piedi ... ti tenderò anche io la mia mano
un bacio
ayse

tweet