LO QUE ME GUSTA


"Lo que me gusta de tu cuerpo es el sexo. Lo que me gusta de tu sexo es la boca. Lo que me gusta de tu boca es la lengua. Lo que me gusta de tu lengua es la palabra."

Julio Cortàzar -



giovedì 31 gennaio 2013

REVOLUTION


Vorrei tanto tornare indietro nel tempo, quando un gesto del genere era capace di far infiammare di passione un uomo, di farlo andare fuori di testa, di fargli venire una erezione  di marmo ....  
Ormai non esiste più niente di malizioso, di scandaloso, di ammiccante, di eccitante.
Si vede di tutto , dovunque, la femmina non è più un mistero da scoprire, la seta di una calza non è più una sensazione sognata nelle notti insonni dei ragazzi ...  una sottoveste è giù un vestito troppo lungo e troppo accollato ....
Il nudo non è più un mistero per nessuno , non resta che mettersi l'anima in reggicalze ... 
Mi rattrista che ci abbiano levato questa cosa, con la televisione, con la pubblicità, con l'evoluzione ( evoluzione?) della moda... c'è gente che va in passerella coperta di carte trasparenti dei cioccolatini ... ecco svelato il mistero ... sotto ci sono le tette il culo la figa ...
Io rivoglio la mia dignità di femmina,  rivendico il mio diritto a poter di nuovo  essere in grado di alzare un poco la gonna e svelare il bordo di una calza ....
Anna in revolution mode ... 

2 commenti:

Bad Hands ha detto...

effettivamente non ti si può dare torto!! :)

Anna Ayse ha detto...

grazie del sostegno Bad :-)

tweet