LO QUE ME GUSTA


"Lo que me gusta de tu cuerpo es el sexo. Lo que me gusta de tu sexo es la boca. Lo que me gusta de tu boca es la lengua. Lo que me gusta de tu lengua es la palabra."

Julio Cortàzar -



venerdì 3 febbraio 2012

VASELINA


Scrivo che è meglio, non voglio cercare scuse, non voglio essere triste, sentirmi perseguitata, non voglio lamentarmi in continuazione senza poter fare niente, sto facendo, sto facendo poco alla volta,  ho tanti doveri, penso di meritarmi almeno un diritto, quello alla felicità, e tu mi rendi felice, non sei l'unico a farlo,  ma sei l'unico a riuscirci in quel modo.
Per questo ti chiedo ascoltami, e si, fammi notare i miei errori, fammi notare le mie ripetizioni, i labirinti in cui mi caccio, fammi notare quando scivolo nel vittimismo.... ma guardami , guarda anche la vita che vuole prepotente uscire da me,  io sono aggrappata alla vita da sempre con orgoglio, con qualche ossessione, con mille problemi... ma chi non li ha? non penso di essere l'unica, ma ognuno poi, quando è chiuso nel proprio, è al  suo che guarda non a quello degli altri ... compra tanta vaselina, sto imparando a fare una cosa nuova...farmi scivolare addosso tutto quello che mi ferisce....è un rischio anche questo però eh , farsi scivolare troppo le cose di dosso , e siccome lo so ...per questo mi compro anche rampini e corde per stare  in cordata ....
ci ragiono ci ragiono ci ragiono .... sorrido intanto, c'è il sole oggi .... 

Anna

Visualizzazioni: 1

2 commenti:

Bad Hands ha detto...

con questo pezzo mi hai introdotto ad un nuovo uso della vaselina!! che non ci avevo mai pensato..

Aysedicartavelina ha detto...

.... lo vedi che c'è sempre da imparare :-))))

tweet