LO QUE ME GUSTA


"Lo que me gusta de tu cuerpo es el sexo. Lo que me gusta de tu sexo es la boca. Lo que me gusta de tu boca es la lengua. Lo que me gusta de tu lengua es la palabra."

Julio Cortàzar -



mercoledì 28 gennaio 2009

battesimo d'amore


Profana il sacro confessionale
della mia bocca
col tuo sesso
Sconsacra
l’abside delle mie cosce
fino al tabernacolo
del tempio impudico
che conduce al mio nudo altare
violato e fradicio
sotto la luce
dei miei seni accesi come ceri
che si sciolgono
al fuoco delle tue penitenti
carezze schioccanti
Prosciuga il mio santo calice nascosto
leccando ogni fluido e colante
liquido e benedetto tremore
gettami in ginocchio
sgranando il rubino rosario
delle mie gementi e imploranti
preghiere e invocazioni
Dissacra la pergamena della mia pelle
incidendola dei sacri simboli
dei tuoi morsi redentori
Custodisci nel presbiterio della tua anima
ogni mio sacro e innocente peccato
benedicendomi ogni giorno con il tuo seme
asperso sulle mie labbra
ricettacolo del miracolo del nostro amore


ayse

Nessun commento:

tweet