LO QUE ME GUSTA


"Lo que me gusta de tu cuerpo es el sexo. Lo que me gusta de tu sexo es la boca. Lo que me gusta de tu boca es la lengua. Lo que me gusta de tu lengua es la palabra."

Julio Cortàzar -



lunedì 15 settembre 2008

E poi lo negherei ...


Dimmi com'è dimmi com'è che mi hai lasciato guarire.
Dimmi com'è dimmi com'è che mi hai lasciato capire.
Dimmi perché dimmi perché non mi hai lasciato cadere.
Dimmi perché dimmi perché non ti sei fatta trovare.
Dimmi cos'è che ancora devo vedere.
Vorrei vorrei vorrei vorrei cantare ancora, tenere il tempo.
Vorrei vorrei vorrei vorrei ancora toccare questo momento.
Dimmi com'è dimmi com'è che ti vuoi addormentare.
Notte perché anima è cuore che fa male.
Ora chi c'è?
Non vedo se riesco ancora a parlare.
Dimmi com'è dimmi com'è che mi hai lasciato morire,
ammesso che questo sia morire.
Vorrei vorrei vorrei vorrei cantare ancora tenere il tempo.
Vorrei vorrei vorrei vorrei ancora toccare questo momento.
Dimmi cos'è dimmi cos'è che non si può raccontare;
ma poi perché ma poi perché non ti vuoi risvegliare.
La notte è giorno fuori c'è il sole, anche se il cuore fa male.
Fa male e.. fa male e..guarisce col sale.
Vorrei vorrei vorrei vorrei e poi lo negherei...
Vorrei vorrei vorrei vorrei e poi lo negherei...
(Momo)




2 commenti:

ROSA E OLIVIER ha detto...

"Velas do meu pensamento
Aonde me quereis levar?"...!?...

SALUT!

Ayse ha detto...

Ti ringrazio del saluto
e del bellissimo commento
ayse

tweet