LO QUE ME GUSTA


"Lo que me gusta de tu cuerpo es el sexo. Lo que me gusta de tu sexo es la boca. Lo que me gusta de tu boca es la lengua. Lo que me gusta de tu lengua es la palabra."

Julio Cortàzar -



venerdì 8 luglio 2011

I PANTEGANI


Stanotte ho fatto un sogno.
Non me lo ricordo per niente.
Me lo hanno raccontato.
O meglio, me lo hai raccontato tu dopo avermi svegliato per interromperlo:
- Anna ... Anna...svegliati stai facendo un brutto sogno .... -
L'unica cosa che ricordo  sono le stelle che ho visto prima di addormentarmi, piccole luci accecanti che danzavano davanti ai miei occhi in affanno,  l'esplosione di una supernova dentro me, mentre toccavo il tuo polso e tu toccavi la mia anima da dentro.
L'unica cosa che ricordo sono le risate quando mi sono risvegliata dal brutto sogno, le chiacchiere nel cuore della notte, stretti stretti...e poi la tua mano che spinge ancora la mia testa e cerca il mio culo, la mia bocca che ti abbraccia, sempre affamata.
Stanotte ho fatto un sogno, un brutto sogno, mi dicono.
O meglio, me lo hai detto tu.
Ma io ricordo solo quello che si respirava nell'aria prima di essermi addormentata e dopo essermi svegliata.
Vabbè, è andata così, meno male. 

Ma tu li hai visti i pantegani?

Anna_ayse in sonnambulism mode


1 commento:

Bad Hands ha detto...

magari si...
magari li ha visti pure lui....

tweet