LO QUE ME GUSTA


"Lo que me gusta de tu cuerpo es el sexo. Lo que me gusta de tu sexo es la boca. Lo que me gusta de tu boca es la lengua. Lo que me gusta de tu lengua es la palabra."

Julio Cortàzar -



martedì 31 maggio 2011

Quello che non ho ...


Quello che ho è la pasta nella dispensa
quello che ho è un balcone fiorito
quello che ho è una casa colorata
quello che ho è la mia testa piena
quello che ho è la coscienza pulita
quello che ho è un conto in rosso
quello che ho è quello che posso
quello che ho è una giornata al mare
quello che ho è la mia voglia accesa
quello che ho è il cuore in mano
per guadagnarmi amore ...
quello che ho è una giornata di festa 
quello che ho è un bacio la sera
quello che ho è un sorriso che spera
quello che ho è una finestra sulla strada
che guarda verso il mondo
quello che ho è molto di più 
di quello che non ho e ci sta tutto dentro di me ...



Quello che non ho è una camicia bianca
quello che non ho è un segreto in banca
quello che non ho sono le tue pistole
per conquistarmi il cielo per guadagnarmi il sole.

Quello che non ho è di farla franca
quello che non ho è quel che non mi manca
quello che non ho sono le tue parole
per guadagnarmi il cielo per conquistarmi il sole.

Quello che non ho è un orologio avanti
per correre più in fretta e avervi più distanti
quello che non ho è un treno arrugginito
che mi riporti indietro da dove sono partito.

Quello che non ho sono i tuoi denti d'oro
quello che non ho è un pranzo di lavoro
quello che non ho è questa prateria
per correre più forte della malinconia.

Quello che non ho sono le mani in pasta
quello che non ho è un indirizzo in tasca
quello che non ho sei tu dalla mia parte
quello che non ho è di fregarti a carte.

Quello che non ho è una camicia bianca
quello che non ho è di farla franca
quello che non ho sono le sue pistole
per conquistarmi il cielo per guadagnarmi il sole.


6 commenti:

Bad Hands ha detto...

beh...
una fantastica reinterpretazione del maggior poeta italiana dai tempi di dante alighieri... :)

ma davvero hai conto in rosso???
è l'unica cosa x cui mi dispiaccio, il resto sono solo belle cose!

Aysedicartavelina ha detto...

da sempre , ma non è mai stato un problema, anzi, ho affinato la sottile arte della sopravvivenza urbana ... ora mi sto ingegnado per cercare di cambiare lavoro ...ma mi sa che non è il momento giusto ... mi guardo in giro ma mi tocca per stare qui a farmi le mie belle dieci ore al giorno senza pausa pranzo per i miei bellissimi 1200 euro al mese :-))) finchè ci pago l'affitto e la spesa sono ancora ricca :-)

Bad Hands ha detto...

in questi casi si dovrebbe sempre dire che conta la ricchezza dello spirito..... ma mi sembra una cazzata!!
quindi suggerisco di tener duro... la nostra economia peggio di così non può andare, può esserci solo una ricrescita e quindi qualche occasione migliore! ^^

...non ti fanno mangiare?????? :(

rida ha detto...

"quello che ho è molto di più
di quello che non ho e ci sta tutto dentro di me ..."

la vera ricchezza ^_^

Aysedicartavelina ha detto...

rida :-) un bacio grande

bad hands, se riesco mangio in piedi ma preferisco saltare ...

Bad Hands ha detto...

oh cazz!!
questo è mobbing bello è buono!! :(

tweet