LO QUE ME GUSTA


"Lo que me gusta de tu cuerpo es el sexo. Lo que me gusta de tu sexo es la boca. Lo que me gusta de tu boca es la lengua. Lo que me gusta de tu lengua es la palabra."

Julio Cortàzar -



domenica 9 agosto 2009

scopami allo specchio
e guardami davvero...
la troia che vuoi,
la donna che sono,
il culo sotto le tue mani,
la fica riempita di te,
gli occhi che ti guardano e ti bevono...
le mani che ti toccano componendo il mosaico di noi ...
la bocca che aperta respira il tuo sapore...
scopami allo specchio e guardami ,
riflessa nei miei occhi riflessi ...
vedimi attraverso il vetro e la vernice nera dietro
e accettami ...
accetta i miei doni ...
rifiuta la voce che condanna la felicità ...
a te che domani nascerai di nuovo
ancora e ancora e ancora ...
tua
ayse

3 commenti:

ashasysley ha detto...

Avrei voluto urlargli le stesse parole. Avrei voluto essere palese nei miei desideri. Avrei voluto pronunciare quello che il mio corpo sussurrava solamente ed aumentare il suo vigore.

Avrei ...

Aysedicartavelina ha detto...

...la mia è una preghiera...
a volte anche chi palesa le proprie preghiere non viene sentito ...
:-) grazie della tua traccia ...

UIFPW08 ha detto...

ma c'e chi sente ..e non palesa. Ciao

tweet