LO QUE ME GUSTA


"Lo que me gusta de tu cuerpo es el sexo. Lo que me gusta de tu sexo es la boca. Lo que me gusta de tu boca es la lengua. Lo que me gusta de tu lengua es la palabra."

Julio Cortàzar -



mercoledì 3 settembre 2008

Mi presento...trasparente


Cartavelina


Vedimi attraverso...
e lasciati guardare...così che io possa capire...
sfiorami piano , fai attenzione, la carta velina è leggera e delicata ...
ma se mi guardi in controluce, attraverso di me , si puo' toccare il sole ...


ayse




7 commenti:

Fabio ha detto...

questione di SENSIBILITA'...

Ayse ha detto...

...oppure di buona vista, ;-)

buon pomeriggio fabio,
spero diventerai un'abituè
del mio "cafè" virtuale,
à tout à l'heure,
au revoir
ayse

Fabio ha detto...

ehm...però non pretendere commenti in francese per favore...!

Ayse ha detto...

..come posso pretendere qualcosa io...
posso solo desiderare... e a volte anche quello non è concesso...

Fabio ha detto...

ma desiderare è sempre concesso...è il realizzare semmai che è spesso assai complicato!

Ayse ha detto...

il desiderare a volte... non lo è , concesso... i desideri si trasformano in quelli qualcun'altro... e non sai più quali sono i tuoi ... da qui nasce la ricerca del confronto ...

Fabio ha detto...

capita a volte di voler condividere i desideri...e di non trovare condivisione!

tweet